Lenti polarizzate: a cosa servono

Lenti polarizzate: a cosa servono

Stai pensando di regalarti un nuovissimo paio di occhiali da sole? Hai sentito parlare di lenti polarizzate ma non sei sicuro che siano adatte a te?

Se hai questi ed altri dubbi, consulta prima di tutto il tuo ottico di fiducia. Ottica Mezzolo ti aspetta per una consulenza personalizzata!

Leggi anche: Gli occhiali giusti per ogni utilizzo

L’utilizzo delle lenti polarizzate è adatto a chiunque non soffra di particolari difetti visivi. Se non devi indossare particolari occhiali da sole, con lenti con diottria, sono adatte anche a te. Questa tipologia di lenti permette di godere di una migliore visione e di attenuare in modo particolare il riflesso.

Lenti polarizzate: cosa sono e cosa fanno

Nello spazio tridimensionale, la luce naturale si muove in verticale, orizzontale e lungo tutti gli angoli che sono compresi tra queste dimensioni. Durante i suoi spostamenti, la luce può incontrare una superficie riflettente (la neve, l’asfalto, la sabbia o l’erba, l’acqua…) e subire quella che è definita proprio “polarizzazione”. La luce inizia quindi a muoversi solo in verticale e in orizzontale.

Durante il movimento in verticale consente all’occhio umano di distinguere i colori e percepire i contrasti, ovvero porta informazioni utili. Durante quello orizzontale, invece, la luce che si definisce luce polarizzata, non fa altro che creare un fastidio, ovvero il riflesso. Questo riverbero copre l’intero campo visivo e causa la distorsione dei colori, la riduzione della visibilità ed il conseguente affaticamento oculare.

In poche parole, la forte luminosità crea il riflesso e di conseguenza anche un fastidioso alone chiaro ed accecante che troppe volte ci è capitato di vedere.

Ecco che entrano in gioco le lenti polarizzate. Dispongono di una particolare conformazione che permette di ridurre in maniera significativa, oppure addirittura eliminare, l’energia luminosa riflessa. Essa, come abbiamo appena spiegato, è la causa principale del riverbero. Grazie alle lenti polarizzate è possibile godere di una migliore percezione dei contrasti e di avere una visione nitida anche in lontananza. È inoltre possibile scorgere i colori in maniera più naturale e satura. Le lenti polarizzate aiutano anche a non affaticare la vista e proteggono al 100% dai raggi UV.

Contrariamente a quanto si possa pensare, non sono le lenti più scure quelle polarizzate. È infatti possibile usufruire di una colorazione più chiara e si raggiunge un livello uguale o migliore di riduzione del riflesso.

Quando servono le lenti polarizzate?

In città le lenti polarizzate sono molto utili, ma non fondamentali. All’aria aperta, durante la pratica di quegli sport dove la visione è disturbata dalla presenza di luce riflessa (moto, bici, surf, sci…) sono invece necessarie. In alta montagna, al mare e in spiaggia sono indispensabili: la sabbia riflette il 10% dei raggi luminosi, la sabbia il 20%, la neve addirittura l’85%.

Se spesso ti trovi in ambienti di questo tipo, le lenti polarizzate fanno per te. Esse attenuano il riflesso in quantità maggiore rispetto alle lenti da sole tradizionali.

Puoi scegliere i tuoi nuovi occhiali da sole con le lenti polarizzate anche curando il tuo look. Sono infatti disponibili in diverse colorazioni, come le lenti da sole tradizionali. Indicativamente:

  • le lenti polarizzate grigie vanno bene in situazioni di luce diretta ed intensa
  • le lenti marroni mantengono dal mattino fino al tramonto una visione chiara e luminosa
  • le lenti rosa, simili alle marroni nelle caratteristiche, aggiungono una tinta rosata
  • le lenti verdi sono preferibili in condizioni di luminosità variabile, ad esempio quando il tempo atmosferico è particolarmente mutevole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *